Nostradamus Wiki
Advertisement

Questa voce, tradotta quasi integralmente da un articolo [1] del Dr. Brian Kopp tratta delle profezie apocalittiche di Sant'Ildegarda di Bingen, nominata Dottore della Chiesa da Papa Benedetto XVI.

All'inizio dell'autunno 2012, Papa Benedetto XVI beatificò la beata Suor Elena Aiello, portando alla luce le sue poco conosciute profezie, che hanno forti paralleli con quelle di Nostra Signora di Akita, nonché con le dichiarazioni di Papa Giovanni Paolo II, e alcuni velati accenni del cardinale Ratzinger riguardanti il Terzo Segreto di Fatima.

Ora, Papa Benedetto XVI richiama l'attenzione su Sant'Ildegarda di Bingen, dichiarandola "Dottore della Chiesa".

Oltre ai suoi numerosi successi, saint Hildegard von Bingen è nota anche per una serie di profezie apocalittiche:

San Miguel Arcàngel - Maestro de Zafra - El Prado


Il Castigo Minore[]

"L'ora verrà in cui principi e popoli rifiutaranno l'autorità del Papa. Alcuni paesi preferiscono i propri governanti alla Chiesa, al Papa. L'Impero tedesco sarà diviso. Le proprietà della Chiesa verranno secolarizzate. I sacerdoti saranno perseguitati. Dopo la nascita dell'anticristo, gli eretici predicheranno le loro false dottrine indisturbati, inculcando dubbi nei cristiani sulla loro santa fede cattolica."

"In quel periodo in cui nascerà l'anticristo, ci saranno molte guerre e il giusto ordine verrà distrutto sulla terra. L'eresia sarà dilagante e gli eretici predicheranno i loro errori apertamente senza ritegno. Anche tra i cristiani verrà seminato il dubbio e lo scetticismo per quanto riguarda le credenze del cattolicesimo."

"Verso la fine del mondo, l'umanità sarà purificata attraverso molte sofferenze. Questo sarà vero soprattutto per il clero, che verrà derubato di tutti i beni. Quando il clero avrà adottato un modo più semplice di vita, le condizioni miglioreranno."

"In quel momento, come punizione per i loro peccati, soprattutto i cristiani tenteranno la resistenza armata a chi in quel momento li perseguiterà, non sentendo alcun timore ne preoccupazione per la morte del loro corpo fisico."

"Un vento potente sorgerà dal Nord, portando una spessa nebbia e polvere densa, per comando divino, e questa polvere riempirà la gola e gli occhi dei nemici della Cristianità in modo che cessino nella loro ferocia e vengano colti da grande terrore."

"Poi all'interno del popolo cristiano il Santo D-o compirà segni e prodigi, come venivano compiuti al tempo di Mosè con la nuvola a colonna e come faceva l'Arcangelo Michele quando combatteva contro i pagani per il bene dei cristiani. A causa dell'aiuto divino tramite l'Arcangelo Michele i figli fedeli marceranno sotto la sua protezione. Essi decimeranno i loro nemici e raggiungeranno la vittoria grazie al potere di Dio. Come risultato di queste vittorie un gran numero di pagani si uniranno ai cristiani nella Vera Fede e diranno che ''Il Dio dei cristiani è il vero Dio perché tali opere meravigliose sono state compiute tra i cristiani"

"Dopo di queste battaglie rimarranno così pochi uomini che sette donne dovranno lottare per un uomo, e imploreranno l'uomo: "Sposami e togli la vergogna da me" Perché in quei giorni, sarà una vergogna per una donna l'essere senza figli, com'era per gli ebrei del Vecchio Testamento".

"Prima che la cometa arrivi, molte nazioni, escludendo quelle benevole, saranno purgate con la carestia e la fame. La grande nazione nel mare oceano che è abitata da persone provenienti da diverse etnie e tribù verrà colpita da un potente terremoto, dalle tempeste e le onde di marea (tsunami ?) la devasteranno. E verrà divisa, e in gran parte sommersa. Questa nazione subirà anche tante disgrazie marittime, e perderà le sue colonie ad est per via di una tigre e di un leone.

"La cometa, esercitando una tremenda pressione, spingerà le acque fuori del mare e innonderà molti paesi, causando molta carestia e tante piaghe. Dopo la grande cometa, la grande nazione sarà devastata da terremoti, tempeste e grandi onde d'acqua. L'oceano causerà l'allagamento di molti altri paesi, in modo che tutte le città costiere permarranno nella paura, con molte distruzioni. Tutte le città della costa del mare saranno intimorite e molte di loro saranno distrutte dalle onde di marea, e la maggior parte delle creature viventi saranno uccise e anche quelle che sfuggiranno alla morte improvvisa moriranno lentamente per vari malanni terribili".

"Perché in nessuna di queste città si troverà una persona che viva secondo le leggi di Dio. "La pace tornerà in Europa quando il fiore bianco (il Giglio di Francia) riprenderà il possesso del trono di Francia". [2]

"Durante questo periodo di pace alle persone sarà proibito portare armi, e il ferro sarà utilizzato esclusivamente per fabbricare attrezzi agricoli e utensili. Sempre in questo periodo il terreno sarà molto produttivo e molti ebrei, pagani ed eretici si uniranno alla Chiesa".

"La pace tornerà quando il Giglio sale di nuovo il trono. Le terre arabili saranno molto produttive. In questo periodo le armi saranno vietati. Ferro sarà usato solo per attrezzi agricoli. In questo periodo i campi saranno molto produttivi. Ebrei, pagani e eretici si uniranno alla chiesa".

"Il trono dell'ultimo Impero Cattolico crollerà e lo scettro cadrà dalla mano di colui che siede sul trono. Il Grande Monarca in quel momento sarà un uomo molto vecchio. Tutta la sua giustizia cesserà e comincerà ad essere calpestata. Gli ultimi tempi saranno più malvagi e corrotti agli occhi di Dio. I figli di Dio saranno perseguitati con i mezzi più odiosi agli occhi di Dio. Quasi subito dopo la morte del Grande Monarca arriva l'anticristo". (Nota: Questa a parere di Richard Salbato è la grande pace promessa dalla Profezia di Fatima)

Il Grande Monarca[]

"Quando il grande sovrano (Nota: il Grande Monarca, che sarà quello che governarà l'Europa dopo il crollo del comunismo e del capitalismo) sterminerà i turchi quasi interamente, uno dei restanti musulmani sarà convertito, divenuto vescovo sacerdote e cardinale, e quando verrà eletto il nuovo papa (subito prima dell'anticristo) questo cardinale ucciderà il papa prima di essere incoronato, per gelosia, dato che desidera diventare Romano Pontefice egli stesso".

"Poi quando gli altri cardinali eleggeranno il prossimo papa, (Nota di Richard Salbato - questo dovrebbe essere l'ultimo papa sulla terra) - (Nota del traduttore: Petrus secondus), questo cardinale anticristico si proclamerà anti-Papa, e due terzi dei cristiani lo seguiranno".

Pontefice anticristico[]

Lui, (Nota: Godfried Danneels) sarà il famoso pontefice-anticristo predetto da Sant'Ippolito di Roma e da Sant'Ireneo da Lione, è per l'appunto, come predetto, un vero discendente della ebraica tribu di Dan.

"Una donna impudica concepirà un figlio libertino. Il serpente malvagio che ha ingannato Adamo influenzerà questo bambino, come in modo che nulla di buono o virtuosa in Lui risiderà; né le circostanze saranno ancora essere possibile perché si possa avere qualcosa di buono in Lui".

"Il marchio-666 (dell'Anticristo) sarà un simbolo infernale di anti-battesimo, perché in tal modo una persona sarà timbrata come un seguace di anticristo e anche del Diavolo in che si dà in tal modo verso l'influenza di Satana. Chi non avrà questo marchio dell'Anticristo non potrà né comprare né vendere nulla e correrà il rischio di essere decapitato".

"Egli porterà a sé i governanti, i potenti e i ricchi, comanderà la distruzione di coloro che non accettano la sua fede e, infine, riuscirà a sottomettere quasi tutta la Terra".

Martirio dei Cristiani di Gerusalemme[]

"Le strade di Gerusalemme, verranno poi a brillare d'oro mescolato con il sangue dei cristiani che scorrerà come acqua piovana. Contemporaneamente l'anticristo cercherà di compiere molti prodigi". (Nota: di questi "miracoli" alcuni saranno veramente eseguiti con apparecchiature tecnologiche, onde radio, irrorazioni di aerei; altri saranno "virtuali", filmati di eventi costruiti al computer; altri saranno satanici, ossia induzione di atteggiamenti pacifici in indemoniati, satanisti, personaggi atei o non-cristiani oppure demoni cacciati in obbedienza a Satana).

"I suoi seguaci opereranno tali miracoli, mentre tormentano i cristiani, e la vasta maggioranza delle genti penserà che l'anticristo possa essere il vero d-o".

"I carnefici non permetteranno ai cristiani di vincere la santità data dalla corona dei martiri facilmente, perché cercheranno di prolungare il loro dolore fino a che non faranno atto di rinuncia formale della loro fede. Eppure alcuni riceveranno la grazia speciale da D-o di morire precisamente durante i tormenti subiti".

"L'anticristo farà tremare la terra, livellerà le montagne, asciugherà i fiumi, produrrà tuoni e fulmini e grandine, toglierà le foglie dagli alberi per poi farli tornare nuovamente verdi. L'anticristo renderà gli uomini malati e poi li curerà, esorcizzerà i demoni, risusciterà i morti ad una vita non piena".

"Egli sembrerà essere stato crocifisso e risuscitare dai morti. Tutto sommato, i cristiani saranno stupiti e messi in grave dubbio, mentre i seguaci dell'anticristo saranno rinfrancati dagli apparenti prodigi della loro falsa fede".

"Infine, quando avrà portato a compimento tutti i suoi piani, allora raccoglierà i suoi adoratori, e dirà loro che si appresta a salire verso il Cielo".

"Tuttavia, al momento dell'ascensione un fulmine lo annienterà".

"La prevista salita al cielo sarà stata preparata dal lavoro meticoloso di dispositivi ingegnosi, e nel momento in cui l'evento avrà luogo, porterà alla distruzione dell'anticristo, producendo una nuvola di detriti che diffonderà un odore insopportabile".

"Per questo molte persone riprenderanno il loro cristiano senno e torneranno ad una comprensione vera delle Profezie".

In seguito la gente dovrebbe prepararsi per il Giudizio finale, il giorno con una data che è stata segretamente velata e rimane nell'oscurità, ma che allora non sarà molto molto lontana.

Enoch ed Elia istruiti da D-o in modo misterioso in paradiso[]

"Dio mostra loro le opere degli uomini come se potessero vedere questi con gli occhi naturali. I due uomini sono quindi, molto più saggio di tutti gli uomini saggi messi insieme. La stessa forza che ha rimosso Henoch e Elias dalla terra li porterà di nuovo in un vento di tempesta nel momento in cui l'Anticristo diffonderà la sua falsa dottrina". (Nota: Questa profezia coincide con quello che la beata Anne Catherine Emmerich affermò del paradiso e di Enoch ed Elia)

"Finché essi abiteranno fra gli uomini che saranno sempre aggiornati al termine di 40 giorni. Hanno la missione di Dio per resistere l'Anticristo e condurre gli smarriti di nuovo alla strada della salvezza. Entrambi gli uomini, distinti per età e statura, parleranno agli uomini: `Questo maledetto viene inviato dal diavolo per condurre gli uomini in errore. Siamo stati conservati con Dio in un luogo segreto, dove non abbiamo avuto la sofferenza degli uomini. Ora siamo stati mandati da Dio per combattere l'eresia di questo distruttore. Guarda, se ci assomigliamo di statura e di età".

"E poiché la testimonianza di entrambi concorderanno saranno creduti. Tutti seguiranno questi due uomini anziani per rinunciare all'eresia".

"Loro visiteranno tutte le città e paesi dove in precedenza l'anticristo aveva seminato la sua eresia, e per la potenza dello Spirito Santo faranno miracoli genuini".

"Tutte le persone rimaranno molto stupite dalle loro opere. Enoch ed Elia confonderanno i seguaci di Satana, con colpi di tuono, e li distruggeranno".

"Per i cristiani che rimarranno nella Vera Fede, molti andranno in fretta al martirio, che il figlio del male vorrà preparare per loro come un banchetto, in modo che gli assassini potranno stancarsi di contare i morti a causa del loro enorme numeri. Il sangue dei martiri scorrerrà a fiumi".

"A causa della loro preparazione speciale, questi due santi uomini (Enoch ed Elia) sono più saggi di tutti i saggi della terra nel loro insieme. Dio darà loro il compito di opporsi all'anticristo e di riportare coloro che si sono allontanati dalla via della salvezza".

"Questi due uomini diranno alla gente: il profeta maledetto è stato inviato dal diavolo per condurre gli uomini fuori strada e trattenerli nell'errore; siamo stati conservati da D-o in un luogo nascosto dove non abbiamo patito i dolori degli uomini, ma l'ineffabile D-o ora ci ha inviato per combattere le eresie di questo figlio della perdizione".

"Andranno in tutte le città e villaggi dove precedentemente l'anticristo aveva trasmessi sue eresie e per la potenza dello Spirito Santo, si prodigheranno in meravigliosi e utili miracoli in modo da lasciare tutte le nazioni in ammirazione".

"Sarà come una festa di nozze, i Cristiani si affretteranno a raggiungere la morte per martirio, che il figlio della perdizione avrà preparato per loro in numero così grandi che gli assassini non riusciranno di contare gli uccisi, dato che il sangue dei martiri innonderà i fiumi".

"Quando il timore di D-o sarà stato ignorato ovunque, guerre violente e furiose divamperanno sulla Terra. Una moltitudine di persone saranno macellate e molte città si trasformeranno in cumuli di detriti".

Il regno del Figlio della Corruzione[]

Il Figlio della Corruzione apparirà e regnerà soltanto per un breve tempo, verso la fine dei giorni del mondo; il periodo che corrisponde al momento in cui il sole è scomparso oltre l'orizzonte; vale a dire che deve venire negli ultimi giorni del mondo.

"Non sarà Satana in persona, ma un essere umano pari-grado e molto simile in bruttezza atroce. Sua madre, una donna depravata posseduta dal diavolo, vivrà come una prostituta nel deserto. Lui dichiarerà che ignora l'identità di suo padre, e nel suo testamento sosterrà che il figlio gli era stato presentato da d-o in modo soprannaturale, com'era avvenuto per Gesù Cristo, figlio della santa Vergine Maria. Lei sarà venerata come santa da multitudini ingannate".

Anticristo[]

L'Anticristo verrà da una terra che si trova tra due mari (l'Arabia Saudita si trova tra il Mar Rosso e Golfo Persico), e vorrà praticare la sua tirannide in Oriente. Dopo la sua nascita appariranno altri falsi maestri e dottrine, seguite da guerre, carestie e pestilenze. Sua madre raramente lascerà che qualcuno l'osservi, ma per magia e arte, riuscirà a conquistare l'amore delle genti per lui.

"Egli sarà sollevato in diversi luoghi segreti e sarà tenuto in isolamento fino al pieno sviluppo. Quando sarà cresciuto nella piena virilità, pubblicamente annuncerà una dottrina ostile alla religione cristiana. Egli attirerà le persone a sé, concedendo loro l'esenzione totale dal rispetto di i principi divini ed ecclesiastici."

"Esonererà loro dai comandamenti, e perdonerà loro i peccati, richiedondo soltanto di avere fede nella sua divinità. Egli disprezzerà e rifiuterà il battesimo e il Vangelo. Aprirà la bocca soltanto per predicare contraddizioni. Egli dirà, `Gesù di Nazaret non è il figlio di. Dio, solo un imbroglione che ha dato se stesso come Dio; e la Chiesa istituita da lui è solo la superstizione '. Il vero Cristo è venuto nella sua persona."

Mashaj degli Ebrei ?[]

Egli dirà: "Io sono il Salvatore del mondo". Soprattutto egli cercherà di convincere gli ebrei che egli è il "Mashaj" il messia d'Israele inviato da Dio, e gli ebrei lo accetteranno come tale.

"La sua dottrina della fede sarà presa dalla religione ebraica e apparentemente non differirà molto dalla dottrina fondamentale del cristianesimo. Perché entrambe insegnano che c'è un Dio che ha creato il mondo, che è onnisciente e conosce i pensieri dell'uomo ed è solo, che premia gli osservanti dei suoi comandamenti e che castiga i trasgressori, e che risusciterà tutti dai morti al tempo dovuto. Questo Dio ha parlato per mezzo di Mosè e dei profeti, quindi i precetti delle leggi mosaiche devono essere mantenuti, in particolare la circoncisione e l'osservanza del sabato, ma è per le sue leggi "morali" che cercherà di invertire ogni ordine sulla terra."

"Perciò egli è chiamato nelle Sacre Scritture il "Senza Legge". Egli penserà che può cambiare il tempo e le leggi. Egli scarterà tutte le leggi, la morale e principi religiosi, per attirare a sé i mondani. Egli concederà tutta libertà dai comandamenti di Dio e della Chiesa e permetterà a tutti di vivere assecondando le proprie immorali passioni. In questo modo spererà di essere riconosciuto dai popoli come liberatore dal giogo, e come la causa della prosperità nel mondo. La religione che si sforzerà di rendere conveniente."

Dirà: non avete bisogno di affrettarvi e amareggiarvi la vita per le rinunce, come il popolo di un tempo faceva quando non avevano il senso della bontà di Dio. Basterà amare Dio. Lui permetterà al popolo di seguire gli impulsi del loro cuore in modo che si abbia pietà delle persone sfortunate di secoli precedenti".

"Egli predicherà l'amore libero e cercherà di stracciare i legami familiari. Egli disprezza tutto quel che è veramente Santo, e metterà in ridicolo tutte le grazie della Chiesa con le sue beffe diaboliche. Egli condannerà umiltà e favorirà dogmi fieri e raccapriccianti. Egli abbatterà ciò che Dio ha insegnato nel Vecchio e Nuovo Testamento e sosterrà che i peccati e i vizi non siano peccato e vizio. In sintesi si insegnerà che la strada per l'inferno sia la via per il Cielo."

"Dopo aver passato una giovinezza licenziosa tra uomini molto perversi e in un deserto, condotto da un demone travestito da angelo di luce, la madre del figlio della perdizione lo concepirà e partorirà senza essere sicura di chi sia il padre. In un altro paese, lei ingannerà molti uomini sostenendo che la nascita di questo figlio sia stata un fatto miracoloso, visto che Lei non aveva conosciuto nessun uomo carnalmente."

"Lei sosterrà di non capire come il bambino che aveva messo al mondo si fosse formato nel suo grembo, e la gente lo considererà come un santo e altamente qualificato per il titolo".

"Il figlio della perdizione è questa bestia molto malvagia, che metterà a morte coloro che rifiutano di credere in lui, che si alleerà con i re, i sacerdoti, i grandi e i ricchi, che riuscirà a confondere l'umiltà con l' orgoglio, e che infine finalmente sottometterà l'intero universo con i suoi mezzi diabolici".

Egli si guadagnerà molte persone e dirà loro: Hai il permesso di fare tutto quello che ti piace, rinuncia ai digiuni; è sufficiente che Tu mi ami; Io che sono il tuo Dio.

"Egli mostrerà loro tesori e ricchezze, e permetterà loro di indugiare in tutti i tipi di feste, e a loro piacimento. Obbligherà a praticare la circoncisione e altre osservanze giudaiche, e dirà loro: "Chi crede in me riceverà il perdono dei loro peccati e vivrà con me per sempre".

"Egli respingerà il battesimo e l'evangelizzazione, e rifiuterà con scherno tutti i precetti lo Spirito ha dato ai vari credenti che mi seguono.

Risurrezione demoniaca e numero della Bestia[]

"Poi dirà ai suoi accoliti: "mi colpiranno con una spada, e metteranno il mio cadavere in un sudario fino al giorno della mia risurrezione". Loro crederanno di avergli davvero comminato la morte, e guarendo dalla sua ferita mortale farà una parvenza impressionante di risurrezione".

"Dopo di che, egli darà loro un certo numero (N.d.t.: 666 della Bestia?), che sosterrà essere un pegno di saluto, che darà a tutti i suoi servitori, come il segno della nostra fede in cielo, e comanderà loro di adorarla. Per quanto riguarda coloro che, per amore del mio nome, si rifiutano di rendere questa adorazione sacrilega al figlio della perdizione, egli li metterà a morte fra i tormenti più crudeli".

Ma io difenderò i miei due testimoni, Enoch ed Elia, che ho riservato per quei tempi. La loro missione sarà quella di combattere l'uomo del male e rimproverarlo agli occhi dei fedeli che egli ha sedotto. Avranno la virtù di operare i più brillanti miracoli, in tutti i luoghi dove il figlio della perdizione ha diffuso le sue dottrine malvagie Nel frattempo, Io permetterò a questo malfattore di metterli a morte, ma in cambio Io darò loro in cielo la ricompensa per il loro sacrificio.

"Più tardi, tuttavia, dopo la venuta di Enoch e Elia, l'Anticristo sarà distrutto, e la Chiesa canterà salmi di gloria senza precedenti, e le vittime del grave errore si affolleranno per tornare all'ovile".

"L'uomo del peccato nascerà da una donna empia che sin dalla sua infanzia, era state avviata nelle scienze occulte e nelle insidie ​​del demonio. Lei vivrà nel deserto con uomini perversi, e si abbandonerà al crimine con tanto maggior ardore, come lei sostetrà che sia autorizzato dalle rivelazioni di un angelo. E così, nel fuoco della concupiscenza concepirà il figlio della perdizione, senza sapere chi fosse il padre. Poi insegnerà che la fornicazione sia consentita, dichiarandola santa e onorarla come se fosse santa".

Il suo corpo posseduto da Lucifero e legione[]

Ma Lucifero, il vecchio e astuto serpente, troverà il frutto del suo grembo con il suo spirito infernale e riuscirà a possedere interamente il frutto del peccato.

Ora, quando avrà raggiunto l'età di virilità, si comporterà come un nuovo padrone e insegnerà dottrine perverse. Presto sarà in rivolta contro i santi. E acquisirà così grande potere che nella follia del suo orgoglio vorrà elevarsi al di sopra delle nuvole, e come in principio disse Satana: Sarò simile al più alto, e cadde, così in quei giorni, cadrà quando si dirà nella persona di suo figlio: Io sono il salvatore del mondo!

"Egli si alleerà con i re, i principi e i potenti della terra: egli condannerà l'umiltà e vorrà esaltare tutte le dottrine dell'orgoglio, e con la sua arte magica fingerà i prodigi più stupefacenti. Disturberà l'atmosfera, comandare tuoni e tempeste, producorrà grandine e fulmini orribilo. Sposterà le montagne, asciugherà torrenti, rianimerà il verde appassito delle foreste. Le sue arti saranno praticate sulla base degli elementali, ma soprattutto all'uomo sarà lui esaurire la sua potenza infernale. Egli sembra prendere via della salute e ripristinarlo. In che modo? Inviando qualche anima posseduta in un corpo morto, per spostare per un momento. Ma queste resurrezioni sarà di breve durata".

"Alla vista di queste cose, molti saranno terrorizzati e crederanno in lui, e alcuni, conservando la loro fede primitiva, parteggeranno comunque in tribunale in favore dell'uomo del peccato o temeranno il suo dispiacere e tutte le cose sviate fra quelli che, chiudendo l'occhio interiore della loro anima, vivranno abitualmente nelle cose esteriori"...

"Dopo che l'Anticristo sarà salito su una montagna alta e stato distrutto da Cristo, molte anime erranti torneranno alla verità, e gli uomini faranno rapidi progressi nelle vie della santità".

"Niente di buono proviene da lui, né potrebbe in grado di essere in lui. Per lui sarà nutrito in luoghi diversi e segreti, perché non dovrebbe essere conosciuto dagli uomini, e sarà imbevuta di tutte le arti diaboliche, e sarà nascosto fino è maggiorenne, né egli mostrerà le perversioni che saranno in lui, fino a che non sa di essere piena e sovrabbondante in tutti iniquità".

"Farà prodigi più o meno inutili o dannosi. Apparirà cercando di agitare l'aria, per far scendere fuoco dal cielo, e per la produzione di arcobaleni, fulmini, tuoni e grandine. Proverà a far crollare falde di montagne, a seccare torrenti, a defoliare gli alberi, a togliere il verde delle foreste, per poi ripristinare di nuovo. Egli inoltre sembrerà essere in grado di migliorare o guarire gli uomini malati a volontà, a cacciare i demoni, e talvolta anche di resuscitare i morti, facendo muovere un cadavere, come se fosse vivo. Ma questo tipo di resurrezione demoniaca non potrà mai essere duratura, perchè la gloria di Dio non vorrà subirlo".

"Apparentemente verrà ucciso, verserà il suo sangue e sembrerà morire. Con stupore e costernazione, l'umanità imparerà che non era morto per sempre, ma si risveglierà dal suo sonno mortale".

"Fin dall'inizio del suo corso combatterà contro il perdono nel confessionale, e cercherà di estinguere la negli uomini. In essi inoltre sorgeranno amarezza e durezza e ci saranno talmente tante eresie che i maestri eretici predicheranno i loro errori apertamente e sfacciatamente, spacciandoli per verità assolute, e ci saranno così tanti dubbi e incertezze nella fede cattolica dei cristiani che gli uomini dubiteranno su che D-o invocano, e molti segni si formeranno nel sole e la luna, nelle stelle e nelle acque, e in altri elementi e creature, in modo che come nella situazione descritta nell'Apocalisse, questi eventi futuri sono accompagnati da molti portenti".

"Poi tanta tristezza occuperà uomini in quel momento, che devono essere portati a morire, come se per niente. Ma quelli che sono perfetti nella fede cattolica si attende in grande contrizione ciò che Dio vuole di ordinare. E questi grandi tribolazioni procede in questo modo, mentre il figlio della perdizione è aprire la bocca con le parole di menzogna e dei suoi inganni, il cielo e la terra tremerà insieme. Ma dopo la caduta dell'Anticristo gloria del Figlio di Dio, deve essere aumentata".

Nato con due denti in gola (quart. di Nostradamus )[]

Non appena sarà nato, avrà i denti e pronuncerà bestemmie, insomma, sarà un diavolo-nato. Emetterà grida spaventose, farà piccoli miracoli, e sguazzerà nel lusso e nei vizi. Egli avrà fratelli che saranno anch'essi demoni.. incarnato, e all'età di dodici anni, essi si distingueranno in brillanti risultati conseguiti. Essi comanderanno delle forze armate, che saranno sostenute dalle legioni infernali.

Dopo che il figlio della perdizione avrà compiuto tutti i suoi malvagi disegni, egli chiamerà insieme tutti i suoi fedeli e dirà loro che è ora di salire in cielo.

Al momento della sua ascensione, un fulmine lo colpirà, cadrà a terra, e morirà. La montagna da dove decise di compiere la sua ascensione, in un attimo sarà coperta con una densa nube che propala un odore insopportabile di corruzione veramente infernale... Alla vista del suo corpo, gli occhi di gran numero di persone si apriranno e permetteranno di capire il loro miserabile errore.

Dopo la sconfitta dolorosa del Figlio della Perdizione, la sposa di mio figlio, che è la Chiesa, risplenderà di una gloria senza pari, e le vittime dell'errore saranno stupefatte e ansiose di rientrare nell'ovile.

Giorno della Fine del Mondo (deve rimanere ignoto)[]

Per quanto riguarda il giorno della Fine del Mondo, dopo la caduta dell'Anticristo, l'uomo non dovrà cercare di conoscerlo, perché non potrà mai imparare. Quello è un segreto che il Padre Celeste ha riservato per sé."

Dopo che Enoch ed Elia subiranno lo morte fisica lo spirito della vita li risveglierà, verrano sollevati fin su le nuvole e la gioia de seguaci dell'anticristo si tramuterà in paura, dolore e sgomento. Poi il figlio di corruzione si riunirà insieme ad un grande gruppo di persone in modo che la sua gloria possa essere apertamente mostrata. Egli cercherà di camminare attraverso i cieli in modo che ogni residuo della fede cattolica che possa rimanere in tutto il mondo debba sparire completamente.

In vista delle folle in piedi intorno a Lui che ascolterà ordine agli alti strati del cielo di sollevarlo nella sua ascensione al cielo, allora le parole del mio servitore fedele Paolo di Tarso si compiranno e queste sono le parole che San Paolo che è piena di spirito di verità dice e il Signore Gesù lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo distruggerà con la sua gloriosa apparizione, alla sua venuta, quando il figlio della corruzione salirà in alto con l'inganno diabolico egli sarà spinto di nuovo dal potere divino.

I fumi di zolfo e di pece consumeranno lui in modo che la vicina folla in piedi corra verso la montagna per avere un riparo. Tale paura abietta coglierà tutti coloro che vedono e sentono queste cose demoniache e rifiuteranno Satana e il suo figlio spirituale (l'anticristo) e si convertiranno alla Vera Fede mediante il battesimo.

Il figlio della perdizione verrà quando il tramonto di un giorno e durante il calar del sole, che è quando arriva il momento e il mondo perderà la sua stabilità. "

Influenza sui Cattolici tradizionalisti e monarchici[]

Le profezie di Santa Ildegarda di Bingen svolgono un ruolo centrale nei convincimenti di un certo segmento di cattolici tradizionalisti, principalmente riguardo l'idea di un ritorno della monarchia.

E' certamente possibile intravvedere qualcosa nelle recenti azioni e altre canonizzazioni fatte dal nostro Santo Padre Benedetto XVI, ma non si può fare a meno di chiedersi se stasse cercando di rivelarci qualcosa.

Appendice[]

Vale la pena di confrontare parte della profezia di St. Hildegard con altre profezie Cristiane:

St. Hildegard: "La cometa creando una tremenda pressione, genererà onde di marea che innonderanno molti paesi, causando carestia e tante piaghe. Dopo la grande cometa, la grande nazione sarà devastata da terremoti, tempeste e grandi onde d'acqua, causando molta voglia e piaghe. L'oceano comporterà l'allagamento di molti altri paesi, e tutte le città costiere vivranno nella paura, con molti porti e dintorni distrutti. Tutte le città della costa del mare saranno avvolte nella paura dato che molte saranno distrutte dalle onde di marea".

Confrontiamo con le parole di san Papa Giovanni Paolo II riguardano i Misteri di Fatima (da un file di EWTN):

Quando in un intervista alla rivista parrochiale "Stimme des Glaubens concessa a Fulda in Germania nel 1980, venne chiesto a san Giovanni Paolo II, se il Terzo Segreto di Fatima contenesse una minaccia da parte di Dio, il Papa rispose:

Se c'è un messaggio in cui si dice che gli oceani inonderanno intere sezioni della terra, e che da un momento all'altro, milioni di persone periranno non vi è più alcuna ragione in realtà di voler pubblicare... questo messaggio segreto.

Molti vorrebbero sapere soltanto per curiosità, o per il loro gusto per sensazionalismo, ma si dimentica che "conoscere" implica per loro una responsabilità. È pericoloso voler soddisfare solo la curiosità, se si è convinti che possiamo fare nulla contro una catastrofe che è stata prevista...

A questo punto il Santo Padre prese possesso del suo rosario e disse: Ecco il rimedio contro ogni male! Pregate, pregate e chiedere niente altro. Mettere il tutto nelle mani della Madre di Dio! [9]

La risposta di san Giovanni Paolo II sembra implicare che la minaccia di esondazioni marittime è predetta nel Terzo Segreto di Fatima.

Note[]

Fonti[]

Profezie NON Cristiane Profezia - Bibbia Kolbrin - Calendario Maya - Sibilla Delfica - Escatologia ebraica - Escatologia islamica - Escatologia non abramitica - Fine del mondo - Profezie Hopi - Ragnarok - Tavola smaragdina -Tui bei tu
Profezie Para-Cristiane Codici nella Bibbia - Kabbalah - Libro di Daniele - Libro di Enoch - Libro di Ezechiele - Libro di Isaia - Nostradamus - Escatologia islamica - Vaticinia di Nostradamus
Apocalisse e
Profezie Cristiane prima del IV secolo
Apocalisse - Apocalisse di Enoch - Apocalisse di Giovanni - Anticristo secondo le Profezie - Fine dei giorni - Fine del mondo (cristianesimo) - Profezie di Sant'Ippolito - Profezie di Sant'Ireneo
Profezie Cristiane tra IV e XVI secolo Gioacchino da Fiore - Profezie di Sant'Ildegarda di Bingen - Profezia di Malachia - Vaticinia Pontificum
Profezie Cristiane dopo il XVI secolo Anna Katharina Emmerick - Profezie di San Giovanni Bosco - Lettere della monaca di Dresda - Luisa Picarreta - Padre Pio da Petralcina - Suor Elena Aiello - Profezie di Papa Giovanni XXIII? - Profezie del Ragno Nero
Apparizioni della Vergine N.S. di Anguera - Medjugorje - La Salette - Profezie Online di Devis Dazzani - Segreti di Fatima - Nostra Signora di Kibeho
Veggenti dei secoli
XVIII, XIX, XX e XXI
Edgar Cayce - Earth Changes (english) - John Paul Jackson - Jakob Lorber - Mother Shipton - Grigorij Rasputin
Profezie Ufologiche Benjamin Solari Parravicini - Giorgio Bongiovanni (contattista) - Profezie degli addotti di Corrado Malanga - Rapimento alieno - Michael Gordon Scallion - John Titor - Ufologia- Viaggiatori extratemporali
Interpreti di Profezie Cristiane Renzo Baschera - Hal Lindsey - Antonio Socci - [[]] - [[]]
Interpreti di Nostradamus Eugène Bareste - Renuccio Boscolo - H. Torné-Chavigny - Erika Cheetham- Jean-Charles de Fontbrune - Roger Frontenac - Pierre Guérin - Edgar Leoni - Mario Gregorio - Vlaicu Ionescu - Peter Lemesurier - Anatole Le Pelletier - Ovadson - Puglionisi - Javier Ruzo - Carlo Patrian - Ottavio Cesare Ramotti - Giancarlo Rossi





Advertisement